martedì 28 agosto 2012

Biscottando (col tahin)

Prendo spunto da un rubrica che mi piace tanto, di un blog che mi piace tanto, questo.
Simo è abituato a impastare (e come gli piace!), perchè in genere insieme panifichiamo con la pasta madre, ma ieri ho voluto provare una ricetta diversa, e per noi nuova, i biscotti col tahin...lo so sembra strano ma sono ottimi!
Per prima cosa, bisogna essere all'altezza...
...ma in cucina vale tutto, si sa, quindi se si è troppo nanetti si può usare qualche trucchetto
Poi ci vogliono gli ingredienti, quelli giusti, e cioè:
  • 200 gr di farina (bio tipo 0)
  • 50 gr di margarina vegetale 
  • 1 cucchiaione di Tahin scuro
  • 60 gr di zucchero di canna
  • 1/2 bicchiere di latte di riso o di soia
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino raso di lievito per dolci
  • gocce di cioccolato fondente (e qui sono andata ad occhio)
Abbiamo mescolato a crema con lo sbattitore la margarina con il tahin, poi abbiamo aggiunto lo zucchero, il pizzico di sale e il cucchiaino di lievito  continuando a mescolare. Versando a filo il latte abbiamo aggiunto la farina e le gocce di cioccolato, e abbiamo mescolato prima col cucchiaio di legno e poi con le mani fino a creare un bel panetto, che si mette poi in frigo a riposare per una mezz'ora.

Ripreso il panetto, l'abbiamo steso con uno spessore di circa mezzo cm, e poi il piccolo pasticcere si è messo all'opera! 
Ha intagliato barchette, aeroplanini, casette, orsetti e alberi...tra l'altro offendendosi molto se per caso papà tentava di dargli una mano (vedi faccetta nella foto!)
Poi dritti in forno a 180° finchè non sono belli dorati e leggermente gonfi (a noi ci sono voluti 10 minuti circa).
E poi, naturalmente, il test di bontà...di Simo (appena sfornati) e di mamma e papà (stamattina, accompagnati da un bel tazzone di latte): test superato!

un appunto: i biscotti non sanno affatto di tahin, hanno giusto un leggerissimo profumo di sesamo che li rende particolari!
Ho trovato questa ricetta sul blog del pandino qui, e l'ho solo leggermente modificata in chiave VEG.

2 commenti:

simo ha detto...

Ale ma che bimbo meraviglioso il tuo Simo...troppo bello! baci teresa

Alessandra ha detto...

Grazie Teresa! ora vado a leggere il tuo blog che ci trovo sempre qualche ideuzza! baci!