martedì 19 maggio 2015

dormire in un camion dei pompieri? ma certo, con un letto IKEA Kura e un po' di creatività

Questa volta vi racconto come abbiamo costruito 3 letti in un camion dei pompieri per i nostri bimbi.

Per prima cosa abbiamo comprato (usato) un letto IKEA modello Kura, e abbiamo dipinto di bianco i montanti e di rosso i pannelli (usando uno smalto ad acqua non tossico)
 Poi abbiamo comprato qualche adesivo, una sirena a batteria, recuperato una ruota da un go kart...et voilà, letto a forma di camion dei pompieri con tanto di angolo gioco/lettura.
 Siccome Simo aveva 3 anni quando ha iniziato a dormirci, abbiamo usato un mobiletto IKEA modello TROFAST come scaletta alternativa (si vede bene al fondo del letto) e più semplice oltre che come porta giochi.

Dopo un anno, è giunto il momento di mettere anche Richi a dormire in cameretta, e quindi ci serve un secondo letto...è di nuovo il momento di mettere mano all'avvitatore e al pennelo!
 Abbiamo acquistato un secondo letto IKEA Kura (sempre usato), e l'abbiamo dipinto (questa volta non io e il marito ma io e il Simotto!), poi abbiamo tagliato le gambe a 32 cm di altezza e abbiamo costruito una seconda base per le doghe.
 Abbiamo fissato questa cornice alla base del letto con delle placchette metalliche su ogni angolo e su ogni lato, in modo che sia super sicuro.
 Dopodichè lo abbiamo girato al contrario e....voilà!In pratica abbiamo aggiunto un secondo letto (sempre su doghe in legno) alla base del letto precedente, e sotto abbiamo creato lo spazio per una rete scorrevole (un terzo letto di emergenza fa sempre comodo, per un amichetto o per stare vicino a un pupo ammalato)
L'intero progetto ci è costato:
- 40€ per il primo letto Kura (usato)
- 45€ per il secondo letto Kura (usato)
- 15€ per un litro di smalto atossico all'acqua e un pennellone
- altri 15€ tra adesivi, sirena a batteria e lampadine per i fari
Direi non molto per un camion dei pompieri di cui i nostri bimbi sono fierissimi!
Con questo progetto siamo ufficialmente IKEA HACKERS!

venerdì 13 marzo 2015

{giochi DIY} un castello (di cartone) per il mio Re

Un bel cartone (conteneva 2 sedie della nostra cucina)...che si fa, lo si butta???? NO!
Abbiamo ritagliato il ponte levatoio, e collegato con dello spago. All'interno, abbiamo legato lo spago a un legnetto, in modo che da dentro il ponte si possa chiudere tirando il legnetto, così:
Mentre io ritagliavo le guglie, Simone ha attaccato washi tape sul castello come se non ci fosse un domani. 
E dopo solo un quarto d'ora, castello pronto, Re Simone e cavaliere Riccardo  felici e pronti per tante ore di gioco di ruolo!
Bello, perchè Simo ha potuto partecipare sia alla realizzazione che al gioco, e creativo, perchè il gioco di ruolo è sempre stimolante, e....rilassante perchè la mamma si è gustata un po' di riposo sul divano mentre i pupi si auto-intrattenevano!
Ho ancora un cartone nuovo nuovo a casa, cosa ci potrei fare??? si accettano suggerimenti!

lunedì 23 febbraio 2015

{festa supereroi} la maschera del vero supereroe

Semplice e di grande effetto, la maschera è un must have per un piccolo spereroe.
 Con un template (free) trovato su pinterest ho ritagliato le maschere nel feltro, facendole doppie perche fossere più sostenute.

poi con la pinzatrice ho attaccato l'elastico, e con la colla a caldo i due strati tra loro, ed infine tutti i dettagli.
Ce n'è per tutti i gusti: batman, batgirl, flash, ironman, spiderman, Hulk, capitan america, ...
Ogni bimbo appena arrivato ha potuto scegliere una maschera ed un mantello, per trasformarsi nel supereroe preferito e partecipare alla festa!
Parecchie mamme mi hanno scritto che anche a casa, i loro bimbi continuano ad usare maschera e mantello per giocare...e mi fa molto piacere che sia così!

{festa supereroi} making of: che supereroe sei se il mantello non ce l'hai?

Ovviamente, ogni supereroe che si rispetta necessita di un mantello.
E alla festa di Simo, c'erano tanti supereroi!
Quindi, ho acquistato un po' di pile colorato (un tessuto che non necessita di essere cucito) e ho ritagliato dei piccoli mantelli usando un semplicissimo template (in rete se ne trovano tanti).

 Senza cucire un solo punto, ho ottenuto un bel po' di mantelli, sui quali ho incollato delle decorazioni fatte con il feltro: batman, superman, spiderman, hulk, flash.

 Ed eccoli qui pronti per i piccoli invitati, ovviamente ad ogni mantello si abbina una maschera (qui il making-of):

Qui il riferimento alla festa da supereroi.

{festa super eroi} making of: un super eroe per ogni bambino

Volevo che ogni bimbo portasse a casa un pezzo di questa festa...ed ecco qui:
  • un'economicissima cornice di Ikea (ribba 13x18: 1,99€ per 2 pezzi)
  • una bella stampa di una grafica acquistata su Etsy
  • qualche decoro con il washi tape

Ed ecco la nostra simpatica bomboniera supereroica:
che ha fatto anche da decorazione per il nostro tavolo! 
Mamme e bimbi sono stati molto felici di poterle portare a casa.
Qui il post del nostro superhero party.

{festa super eroi} making of: i palazzi

Per prima cosa, abbiamo cercato degli scatoloni belli e senza parti attaccate in plastica (etichette, scotch).
Con un pennellone, Simo ha dipinto lo scatolone usando colori acrilici.
Poi su un foglio giallo di gomma crepla, ha ritagliato tanti rettangolini per fare le finestrelle illuminate.

E con la colla liquida, le ha attaccate sullo scatolone.

Palazzo dei supereroi pronto....ed eccolo sulla tavola della festa, insieme agli altri palazzi:


Qui il post completo della festa dei super eroi.

superhero party: festa a tema super eroi per SuperSimo

Ci siamo divertiti, tanto! E io in primis, perchè con queste cose ci vado a nozze: lo dico sempre che mi serve una vita parallela per fare tutte le cose che vedo su pinterest.
Beh questa volta mi sono tolta qualche soddisfazione: ecco il nostro compleanno da supereroi, per il supereroe del mio cuore: Simone!
Palazzi dei supereroi come scenografia: qui il making of

Chupa chups col mantello (un triangolino di feltro rosso a cui abbiamo fatto un buco con l'accessorio per fare i buchi nelle cinture)
Quadretti dei supereroi (che abbiamo poi regalato ad ogni piccolo ospite): qui il making of

Mini cupcakes e M&M's

Cupcakes dei super poteri

E il resto della tavolata: pizza, focaccia, salatini

Tutto nella città dei supereroi ovviamente! 
 Un mantello e una maschera da super eroi per ogni bambino: qui il making of del mantello e qui quello della maschera.

 Perchè in ogni bambino c'è un supereroe in incognito!
A prestissimo per il making off di ogni cosa del nostro superhero party!
E ovviamente, lui, il mio supereroe! Ora 4enne (e sembra ieri e invece no!)
Queste le torte (sono 2, perchè tra qualche giorno sarà il primo compleanno di richi e ne abbiamo approfittato!), quella di Simo ha la S tipo superman...e quella di Richi la R.
 Il cucciolo soddisfatto della sua torta!